Storia

Marzo 1992, 4 luminose entità cosmiche si fondono in una stanza ai confini del mondo generando luce chiara e suoni duri.

Estate 1992 una quinta entità, per inarrestabile attrazione o per satanica maledizione entra in contatto con le altre quattro: la reazione è incontrollabile.

Le particelle di luce sempre più abbagliante iniziano a schizzare oltre i muri della stanza: il FANALE è acceso!! I cinque elementi hanno pesanti precedenti sonori:

 -Leo Acrilico: alla voce (già Aceto  in Sorella Maldestra, band che molti ricorderanno in varie occasioni accanto agli Skiantos);

 -Andrea “Poliedrico” Varalda: alla chitarra (in Sorella Maldestra prima poi nei Velivoli Volanti, nucleo locale dei più noti Aeroplanitaitaliani.

 –Bruno Manfro: alla batteria (Sorella Maldestra);

 -Moreno Orlandi: alla chitarra (esperienze in varie band Vercellesi);

-Gino Galle’: al basso (da sempre nella musica  singolarmente e in gruppi locali, uno è Senso Unico );

La prima apparizione pubblica, di cui esistono testimonianze certe della ribollente massa luminosa, avviene presso le nebbiose rive di un lago il 20 novembre 1992. Il ghiaccio viene liquefatto e i vapori sulfurei inondano le mucose nasali dei presenti liberando le menti e i corpi; Sudore-umore coaguli bianchi su pareti dilatate sono il segno tangibile di una notte infinita.

Fritz Conti (Leccioles) urla dalle pagine di un quotidiano: “Fiat Lux! Si accende il Fanale ed illumina la sala di Luce Rossa. Vercelli come Amsterdam, Salasco come Tijuana, è nato il Sexy Rock, l’ultima degenerazione sonora che aleggia sul mare a scacchi delle risaie.

 Nella primavera del 1993 dopo numerose altre manifestazioni pubbliche, di quella che può definirsi una meteora caduta dagli abissi siderali, nasce DEMO’n’io, il primo lampo di luce riprodotto e distribuito su cassetta audio. Seguendo le tracce di DEMO’n’io ci si accorge della  non-esistenza di un legame ripetitivo con un preciso movimento musicale e in nessuno il gruppo può essere costretto. Traspare la volontà di essere unicamente se stessi e la fiera decisione di proporre testi in italiano perché chi ascolta capisca. Tutto questo insieme alla volontà di nuovo fa si che il gioco della luce nei concerti sia sempre sorprendente e inattesa.

Dopo la pausa estiva passata in sala di registrazione (The Factory Studios di Giacomo Mosca a Santhià, VC) ritornano ad illuminare il palco di The Lake presentando: ARATRO, secondo lampo accecante distribuito su audiocassetta. Aratro è un tuffo nel cuore !

Primavera 94: è arrivato a sostituire il demotivato Leo Acrilico, Gianluca Mak (Mercadante) proveniente dal vivaio Vercellese delle Posse Rap.

Gennaio 95: BASTA PAROLE ! Ritorno al grugnito, FACOCERO dopo alcuni mesi di gestazione è realtà! L’evento, ritenuto dai più irrealizzabile ed improponibile, si è compiuto nello spazio raccolto ed ovattato della sala di registrazione.  Il grugnito, sin dai primi istanti modulato con potenza dalla creatura, ha sommerso il brusio e il chiacchierio delle attempate signore nascoste fra le tazzine di caffè e dei cloni karaoke di turno. Alla abbagliante ricerca di luce e di illuminazione espressa in DEMO’n’io ed al successivo profondo taglio scavato da ARATRO segue la rinuncia al messaggio  costruito in funzione di qualcosa. Neonaturalismo istintivo che fa del verso la propria parola, che sostituisce l’ossigeno dei polmoni all’aria fresca sempre più abbondante nei cervelli (cerVercellesi).

Autunno 1995: superando 3 preselezioni il FANALE arriva alle finali di Rock Targato Italia (qui la sfiga e l’influenza che si è beccato  Oscar Moreno non ci permette di gareggiare al meglio).

 Dopo avere liberato FACOCERO nel suo ambiente naturale (concerti dal vivo) e preso atto della decisione di Bruno Manfro di abbandonare, si corre ai ripari.

 Inizio 1996: arriva Davide Porcelli dinamite detto anche “bambino prodigio” che sostituisce alla grande il magico Manfro.

Un anno di studio, alternato da apparizioni che nulla hanno da spartire con la luce passata. Autunno/Inverno 96: il progetto RANE NOSTRANE non decolla causa lo svanire della spinta propulsiva di Gianluca Mak.

Primavera 1997: dopo un inverno di duro lavoro e purtroppo tante discussioni,  si deduce che bisogna prendere atto della impossibilità di continuare con Gianluca Mak : parte del gruppo afferma che  non riesce a produrre energia da FANALE, lui stesso ne trae questa triste ma realistica deduzione. Rimane un grande amico ma esce dal gruppo. Durante l’inverno avevamo creato tanti pezzi nuovi e i testi erano suoi … bellissimi!!

 Aprile 1997: arriva Stefano Panina di fatto Leo Acrilico 2° per energia ed impegno. Con lui il FANALE ci riprova con la voglia e la luce di un tempo.

Ottobre 1997: chiusi di nuovo negli Factory Studios,  prende vita RANE NOSTRANE, un progetto iniziato con Gianluca e  mai abbandonato,  presentato dal vivo nel novembre 1997.

Luglio 1998 anche questa fase del FANALE è finita: Stefano Panina si è trasferito in Irlanda e ci tocca ricominciare da capo!

Inverno 1999 : il Fanale è al lavoro!!: E’ arrivato MAX  Morreale

 grande energia, giusto senso del ritmo, matto quanto basta!! Da sempre sulla, sotto e dentro la breccia del rock Vercellese, ha suonato in diversi gruppi tra cui i conosciutissimi CUBA LIBRE (basso e voce). Ha tante idee e grande fantasia, i testi dei nuovi pezzi sono suoi, e dice : la mia poesia è solamente momentanea e mi appartiene.

 Primavera 2001 ha preso luce: CUORE DI PALMITO . Decine di concerti ad illuminare i palchi più importanti della zona. Nuovamente  con il FANALE si balla, si poga illuminandosi con i nuovi pezzi meno demenziali ma eseguiti da elementi sempre più dementi. Bellissima la serata da Cecco a Vercelli tutta in acustico.

 PRIMAVERA 2006  si riaccende la luce che sembrava essere fioca per la grande perdita (dal gruppo) del grande e mitico Poliedrico ANDREA VARALDA e dello stufo (peccato perché ci siamo tanto divertiti insieme) MAX MORREALE,  a seguito di una grande esplosione solare sono arrivati in questa luminosa entità: LUCA BERTUCCI,

nuova voce (imprestata dal teatro sua passione principale)che ha cominciato quasi per gioco questa nuova esperienza, e piano piano,  ha forgiato la sua voce rendendola adatta al suono del Fanale, contaminando l’insieme; DAVIDE RE (Chitarra di ghisa)

con il suo stile e il suo suono ha dato un pieno di energia che prima mancava. Ascoltando i nuovi pezzi si sente il suo peso , quando si lascia andare  illumina con i suoi assoli travolgenti!  E LUCE sia ancora una volta!

 E LUCE è stata ancora una volta, un 2007 pieno di soddisfazioni e gran divertimento.  Se nella pianura padana c’è meno nebbia è anche merito del FANALE! Si è dissolta abbagliata dal Rock che non è più il suono iniziale, non è più sex rock, è solo energia! E di questi tempi ce ne vuole.

 Il 2008 inizia con il  grande nuovo spettacolo che prende il via a Vercelli all’AREA 24 e a Ronsecco. Si comincia a imbastire il materiale per la produzione di un video e di un musical! Grande energia che purtroppo dura poco perché dopo il concerto di Ronsecco perdiamo Luca Bertucci. Ha grossi problemi con il lavoro e non riesce più a continuare con noi. Ne prendiamo atto e a malincuore rispettiamo la sua decisione.

LUGLIO 2008: Finalmente è finita l’agonia, dopo tanto attesa è arrivato Cristiano Gallo, una grande voce per ricominciare!

E Luce sia!! Anche Cristiano ha pesanti precedenti sonori :  Si forgia nel 1995 con i GRAVITA’ ZERO, curva di copertura (Nirvana, Metallica, Timoria, Sepultrura); Nel ’97conosce Davide Porcelli e suonano insieme nei Bambini Fritti, il suo destino è ormai segnato e comincia l’avvicinamento al Fanale;  Nel 2003 insieme a Davide Porcelli e a Davide Re forma i Mercanti D’Hombre poi,  finalmente il FANALE ha un cantante vero.

 Marzo/ Luglio 2009 il Fanale impazza sui palchi di decine di manifestazioni e feste illuminando, ma soprattutto divertendo i fortunati avventori, il nuovo suono piace, e cresce con affetto dai molti fan e le critiche positive dagli addetti.

Autunno 2009 : Si comincia la registrazione di 12 brani inediti ! 12 brani registrati e prodotti ma rimasti solo on line.

Un altro anno SUONATO!!!

Ma il FANALE non molla e il 22 maggio 2011 si aggiudicano il primo posto al contest  Art&Rock e partecipa a tantissimi concerti in giro per l’Italia durante tutto il 2011.

Dicembre 2011 il Fanale passa la selezione di Rock Targato Italia Piemonte … Partecipa alle semifinali e arriva al 7° posto a un voto dal 6° per il voto del pubblico, primo tra i gruppi che arrivano da fuori Torino … ma la Giuria tecnica fa svanire il sogno della finale, non si arriva tra i primi otto!! Ci rimane la critica positiva degli addetti e degli amici rockettari che ci vedevano tra i migliori! Poco conta sempre avanti!

Il 2012 si comincia alla grande tanti concerti e ancora tanta luce, che però si spegne a fine giugno per l’improvviso abbandono di Cristiano Gallo e Davide Re!!

Ottobre 2012 è ormai ufficiale, a sostituire l’impegnato a metter su famiglia Davide Re, è arrivato Giacomo Mosca,

un grande amico e grande conoscente del FANALE ! E Luce sia!

 2013 : Abbiamo risolto il problema  del cantante in famiglia: Davide Porcelli!

Alla batteria arriva Salvo Marrama ,

che non si ferma molto, un paio di live e scompare  casini famigliari.

Maggio 2013, il FANALE ha superato la selezione per “SanremoRock” e parteciperà alla semifinale!!!..

Giugno 2013 arriva Samuele Costanzo,

si ricomincia alla grande:  Giacomo Mosca (chitarra), Davide Porcelli (voce ), Gino Gallè (basso), Oscar Quasi..Moreno (chitarra), Samuele Costanzo (drum).

Per anni tanti concerti in giro per l’Italia, con esibizioni cariche di energia , ogni concerto un trucco e un abbigliamento a tema. Tra questi : Sanremo Rock,  Emergenza  Festiva ,Rock, Tour Music Fest, Rock Targato Italia, Rock Satisfaction, Officine Sonore, El Barrio, Audiodrome Live Club, Smarting, Festa della Birra Bianzè, Hiroshima Mon Amour, piazza Cavour a Vercelli!! ROCK FOR LOVE, e tanti altri!

Aprile 2019 Samuele Costanzo comunica il suo trasferimento in Inghilterra per studio quindi lascia il gruppo.

Anche Giacomo Mosca comunica la possibilità di un suo trasferimento in Inghilterra .

Davide Porcelli rimane in Italia ma ci comunica che gli impegni personali in altri gruppi gli impediscono di frequentare tutte le settimane  le prove.  

Agosto 2019 al posto di Samuele arriva Davide Saglia,

aveva già provato con il Fanale ed è cresciuto con i The Dirty Logic, ma appena ha saputo che  cercavamo un batterista è subito arrivato. Si ricomincia a provare.  

24 Gennaio 2020 ultimo live  al BSA prima del Lockdown,  che tristezza!

Al BSA è tornato a farsi illuminare Gianluca Mercadante, è stata una bella serata, piena di energia.

 Alla riapertura post primo Lockdown , ci siamo ritrovati a provare tante volte fino a settembre  con Gianluca e il rientrante Andrea Poliedrico Varalda!!  Davide Porcelli e Giacomo Mosca  non partecipano alle prove che per il FANALE sono vita!  Fino a settembre si prova e si gioca riprendendo tanti pezzi che da anni non si facevano più!! Finalmente si ritorna al Sex Rock con sfumature Rap e Punk Rock demenziale!

Ottobre 2020 – Secondo Lockdown,  purtroppo siamo fermi , ma ci sentiamo tutti i giorni!

Aspettiamo di ricominciare e intanto ci organizziamo . Il FANALE è sempre acceso!

Il FANALE è Rock ‘n Roll!